chiarellaErano una presenza fissa: un agente di polizia, pronto ad intervenire per le situazioni di ogni tipo che spesso di vengono a creare in un ospedale così frequentato come il Policlinico. Erano. Adesso non lo sono più. Lo denuncia il consigliere comunale Giuseppe Chiarella di “Forza Azzurri”, il quale, dopo numerose segnalazioni, evidenzia asua volta che «da diverso tempo il nosocomio cittadino è sprovvisto del posto fisso di Polizia». Chiarella ricorda che «il presidio della Polizia di Stato, nel passato, anche se in periodi limitati al turno diurno, ha sempre fornito un servizio essenziale per la collettività garantendo sicurezza, migliorando anche le condizioni lavorative del personale medico e paramedico. Per fronteggiare situazioni che stavano turbando l’ ordine pubblico, sia all’ interno del Pronto Soccorso generale che all’ esterno del triage, più di una volta, si è reso necessario l’ intervento delle volanti della polizia e del radiomobile dei carabinieri per riportare la calma». Chiarella si rivolge al sindaco, «quale massima autorità sanitaria locale», chiedendogli di «porre in essere tutte le iniziative, a sostegno del necessario ripristino del posto fisso all’interno del Policlinico, consentendo di usufruire di un servizio importante, per la comunità messinese».

Tempostretto.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


8 − = sei