Nelle prime ore di ieri pomeriggio, personale del Commissariato P.S. di Adrano sorprendeva N.G. di anni 28, pluripregiudicato, sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno, alla guida di un’autovettura, sebbene sprovvisto di patente in quanto revocata per mancanza di requisiti morali.

Pertanto lo stesso veniva deferito alla A.G. per il reato di guida senza patente, nonché tratto in arresto in quanto la commissione di qualsivoglia reato, comporta la violazione della misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo che prescrive di vivere nel puntuale rispetto della legge.  

Il N.G., su disposizione del P.M. di turno della Procura della Repubblica di Catania, veniva tradotto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio per direttissima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


nove + 8 =