PINO PIPICELLIGuardavalle Web riceve e pubblica – Giuseppe Pipicelli, direttore dell’Unità Operativa di Diabetologia e dietologia territoriale dell’Asp di Catanzaro, è stato insignito, primo in Calabria, della Stella di Bronzo al Merito sportivo del CONI. Glielo ha comunicato nei giorni scorsi il presidente del Comitato Olimpico Italiano, Giovanni Petrucci che si è ampiamente congratulato con lui per la intensa attività sportiva esercitata nell’ambito della pallacanestro. “Sono lieto di comunicare che il CONI – ha sottolineato Petrucci nella comunicazione ufficiale – Le ha conferito la Stella di Bronzo al Merito sportivo, in riconoscimento delle benemerenze acquisite nella Sua attività dirigenziale. Con questa onorificenza l’organizzazione sportiva nazionale, oltre che attestare le Sue capacità e i risultati conseguiti in tale attività, desidera anche esprimerLe profonda riconoscenza per la generosa collaborazione e l’impegno dedicati allo sport in tanti anni di servizio”. Nato a Soverato, dove vive e lavora, Giuseppe Pipicelli ha iniziato come allievo arbitro della F.I.P., nel lontano 1969. Nel 1971 viene inserito nelle liste di serie D e nel 1976 in quelle di serie B. Viene quindi incluso prima nelle liste dei Commissari speciali di serie C e poi in quelle di serie B. Dal 1986 al 1990 è presidente del Comitato Zonale FIP di Catanzaro-Cosenza, mentre dal 1993 al 1995 è eletto residente della Commissione Provinciale CIA. Nel 1999 viene nominato arbitro benemerito d’eccellenza. Dirigente per il biennio 1999-2001 della Pallacanestro Catanzaro (Serie C1 e Serie B maschile), mentre dal 2005 è Fiduciario Provinciale CONI nonché sostituto procuratore federale della F.I.P. Dallo scorso anno è Fiduciario Locale del CONI di Catanzaro. L’onorificenza gli verrà consegnata nelle prossime settimane nel corso di una apposita cerimonia che predisporrà il Comitato Provinciale del CONI (v.u.).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


otto × = 64