IMG_0353Si è svolto a Guardavalle Marina (Cz) presso l’Hotel Il Portico un convegno sulla Celiachia organizzato dalla sede Avis della cittadina di cui è presidente Ilario Sorgiovanni. Tra gli altri ha partecipato  la Dott.ssa Laura Giancotti, pediata e  responsabile del centro di riferimento Celiachia dell’Unità Pediatrica di Catanzaro la quale ha dato informazioni sugli alimenti che possono provocare intolleranza alimentare e quali le conseguenze e i segnali per poter diagnosticare la Celiachia. La malattia, prima circoscritta all’età infantile, si è scoperto adesso che non vi è limite d’età all’intolleranza.

Presente anche il prof. Antonio Cantafa, responsabile dell’Associazione Celiachia che opera a livello regionale.  Cantafa ha dato vita al Gruppo quando ha scoperto che la figlia, età quattro anni, era affetta da questa malattia. Il professore ha affrontato le problematiche inerenti un malato in famiglia ed ha dato dei suggerimenti per meglio vivere tale situazione. Il soggetto ammalato, suggeriscono,  si deve rivolgere ad un centro specializzato il quale lo indirizzerà sulla via da seguire per tenere sotto controllo la Celiachia. I malati possono anche prendere contatti con l’Associazione la quale, tra le altre cose, può fornire un elenco dei punti di ristoro dove vengono adottati tutti gli accorgimenti per evitare l’intolleranza.

Alla fine buffet per tutti i presenti. Sono stati offerti gelati privi di glutine.