Si è concluso il progetto cinematografico dalla rilevante tematica sociale sul bullismo scolastico e sulla povertà “Negli occhi di un bambino” grazie alla regia di Marco Ferrara, il quale si è ispirato ad una storia vera e per la quale si iniziano le selezioni ai festival del cinema internazionali: si tratta di un cortometraggio imperniato sulla tematica sul bullismo col protagonista, interpretato dal bravissimo Francesco Puglisi, che si riscatta nel futuro, ed al quale si aggiunge il giovane Angelo Cutispoto.

La trama parla di Ivan, un giovane fotografo, che durante una sosta con un amico, rivive la sua infanzia notando l’abitazione, dove viveva da adolescente. Esso è un luogo angusto, invivibile, motivo del suo chiudersi totalmente entrando in una fase buia e depressiva. I suoi ricordi ripercorrono giornate scolastiche, bullizzato a causa della sua povertà familiare, e giungono fino agli ultimi anni, dove rimpiange di non essere andato al funerale di una persona cara. Il progetto, girato tra Catania e Misterbianco (col patrocinio di quest’ultimo) all’interno dell’Istituto Comprensivo “Leonardo Da Vinci”, si avvale anche della collaborazione dell’A.C.B.S. (Associazione Contro il Bullismo Scolastico) e vanta le musiche del Maestro Emilio Valvo con la colonna sonora ufficiale cantata dal medesimo artista.

Il cortometraggio è una produzione “Sikania Network” e comprende nel cast Nuccio Anastasi, Rosaria Ventura, Gianni Spina, Mariachiara Pelligra, Giovanni Saia e Antonella Barbera. Nei prossimi mesi sarà possibile la visione in proiezione con priorità ai festival del cinema.

 

Foti Rodrigo

Lascia un commento