“Nuova Calabria”: Via Sarullina non può più aspettare, il pericolo è dietro l’angolo

BOVALINO (RC), 08 MAG – Premesso che gli enti proprietari delle strade, allo scopo di garantire la sicurezza e la fluidità della circolazione, provvedono alla manutenzione, gestione e pulizia delle strade e delle loro pertinenze, al controllo tecnico della loro efficienza e alla apposizione e manutenzione della prescritta segnaletica, in data 17 Agosto 2020 su sollecitazione dei cittadini residenti in Via Sarullina del Comune di Bovalino abbiamo inviato a mezzo pec una interrogazione consiliare indirizzata al Sindaco e all’Assessore ai Lavori Pubblici per sapere:

  • per quale motivo la strada comunale sita in Via Sarullina, considerato il pessimo stato di manutenzione e la connessa situazione di pericolo già a conoscenza dell’Amministrazione comunale fin dal suo insediamento a seguito delle numerose segnalazioni dei cittadini residenti, non era stata inserita negli interventi realizzati e in corso d’opera, finanziati con i fondi destinati alla messa in sicurezza del territorio;
  • quali interventi si intendevano realizzare per la bonifica dell’area interessata, nella quale insistono notevoli quantità di rifiuti che deturpano l’ambiente e costituiscono pericolo per l’incolumità pubblica e per i cittadini residenti;
  • se Via Sarullina rientrava nel programma di rifacimento delle strade comunali e in caso di risposta affermativa per quale periodo specifico era previsto l’intervento necessario a ripristinare lo stato di funzionalità della suddetta strada, al fine di eliminare i disagi e i conseguenti pericoli per i cittadini residenti;

A distanza di quasi un anno dall’interrogazione consiliare non è pervenuta alcuna risposta e Via Sarullina continua ad essere impraticabile e pericolosa. In data 27 Aprile 2021 la Giunta comunale ha approvato uno studio di fattibilità tecnica ed economica – per un totale complessivo di € 80.000,00 – per la realizzazione dei lavori di “Rifacimento manto stradale in alcune vie del territorio del Comune di Bovalino” e ancora una volta Via Sarullina è stata inspiegabilmente ignorata e dimenticata. Chiediamo pertanto all’Amministrazione comunale che in sede di esecuzione dei lavori, anche utilizzando le eventuali economie da ribasso, venga disposto l’inserimento di Via Sarullina tra gli interventi programmati, al fine di rimuovere le situazioni di pericolo più volte segnalate.   

Per il Gruppo consiliare “Nuova Calabria”

Il Capogruppo, Dott.ssa Maria Alessandra Polimeno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


uno + = 10